Drupal 6 "scade" il 24 febbraio 2016

Il 24 febbraio 2016 la community di Drupal chiude definitivamente il supporto a Drupal 6. Drupal è il CMS Opensource scelto per il sito web della Casa Bianca. 
La community ha sempre supportato le ultime due versioni, quindi con il lancio di Drupal 8 quest'anno, Drupal 6 termina ufficialmente il suo ciclo di vita, con più di 8 anni di onorato servizio.

Ci sono più di 100.000 siti web fatti con Drupal 6 in tutto il mondo. Se il tuo sito è stato creato tra il 2008 e il 2011, molto probabilmente è parte di questo insieme. In tal caso, ti consigliamo di pianificare il prima possibile un aggiornamento ad una versione Drupal più recente.

Cosa può accadere al tuo sito web o eCommerce se non lo aggiorni?

drupal-vulnerabilities

Per prima cosa non sarà più tutelato dal punto di vista della sicurezza. Drupal utilizza un robusto modello di sicurezza in cui il team dedicato (Security Team) verifica attivamente le vulnerabilità del core e dei suoi moduli. Non appena viene identificata una vulnerabilità la Community Drupal o il team di sicurezza si adoperano per risolverla nel più breve tempo possibile. Quando la soluzione è disponibile viene immediatamente annunciata e messa disponibile a tutti per il download. 
Se aggiorni costantemente Drupal:

  • metti al sicuro il tuo sito web, le password e i dati dei tuoi clienti
  • mantieni il vantaggio competitivo
  • proteggi la tua brand reputation

Drupal è un software opensource e questo è proprio uno dei vantaggi di Drupal e dell'opensource: c'è una Community di più di un milione di persone che rileva e risolve le falle di sicurezza software senza costi per te.

Con la fine del supporto a Drupal 6, non ci saranno più aggiornamenti di sicurezza disponibili. Il tuo sito web sarà quindi vulnerabile agli attacchi informatici. Un recente studio indica che l’81% delle grosse attività commerciali e il 60% di quelle piccole, hanno subito una violazione di sicurezza con ingenti costi per il ripristino dei loro sistemi.
Se il tuo sito web non è più raggiungibile a causa di un attacco, rischi di perdere potenziali clienti e danneggiare la tua reputazione.

 

Inoltre, se non passi a Drupal 7 o Drupal 8, il tuo sito web diventa obsoleto ed è più costoso per te implementare nuove funzionalità o adattarsi ai miglioramenti tecnologici.
Con la fine del supporto a Drupal 6 non sarà più compito della Community ufficiale sviluppare nuove funzionalità o migliorare quelle già esistenti. Dovrai prenderti carico dei costi di mantenimento e sviluppo di tutti i moduli da te utilizzati.

 

Abbiamo preparato una semplice guida in 2 passaggi che ti permette di verificare se il tuo sito web è realizzato con Drupal 6. Puoi scaricarla gratuitamente!